top of page
  • Monja Trevisiol

COME PUOI RENDERE LA TUA GIORNATA STRAORDINARIA?

Aggiornamento: 4 gen




Nella vita quotidiana ti può accadere di dover affrontare difficoltà, problemi e imprevisti e questo ti fa percepire e vivere la giornata con fatica e con la speranza che termini il prima possibile.


Anche in queste giornate, però, hai la possibilità di vivere cose belle e di incontrare qualcuno che te le migliori con un sorriso, un gesto o una parola gentile.


Sai cosa accade, però, in alcuni giorni?


Sei così attenta e concentrata su ciò che di triste o di poco piacevole ti è accaduto che non riesci ad accorgerti di ciò che di bello e di positivo la giornata ti sta offrendo: è come se passasse sotto il tuo naso e tu non ti godessi nulla di tutto ciò.


Sei tu che scegli dove direzionare la tua attenzione.


Sei tu che decidi il valore che ha per te ogni giorno di questa vita.


Sei tu che scegli dove guardare e di cosa nutrirti.


Sei tu che decidi se porre l’attenzione su ciò che hai oppure su ciò che ti manca.


Virginia Satir diceva: “La vita non è come dovrebbe essere. È quella che è. È il modo in cui la affronti che fa la differenza”.


La felicità è una cosa semplice!


La felicità la trovi dentro di te, non fuori in ciò che ti accade.


È come lo interpreti, è il significato che dai a ciò che vivi che conta davvero.


Il denaro, il successo possono migliorare la qualità della tua vita, ma la felicità è data da quanto sai realmente apprezzare e godere di ciò che hai, poco o tanto che sia.


Come puoi apprezzare di più ciò che hai?


1. Essendo grata per ciò che nella vita, troppo spesso, diamo per scontato: se ti svegli la mattina in salute, se ti puoi godere la bellezza dell’alba, avere persone accanto con cui stai bene, a cui vuoi bene, di cui puoi fidarti, avere una casa, un lavoro e l’elenco lo puoi continuare tu.


2. Sognando, desiderando e impegnandoti con costanza ogni giorno per realizzare ciò che vuoi nella tua vita personale o professionale. Questo atteggiamento ti aiuterà ad arrivare a sera magari stanca ma sicuramente soddisfatta di te e della tua giornata.


3. Imparando a chiedere e a delegare, avendo più fiducia nelle persone vicine o nei professionisti a cui ti affidi: in questo modo le tue giornate diventeranno più leggere e avrai del tempo prezioso da dedicare a te stessa.


4. Imparando a dire di No: essere troppo disponibili, a volte, significa diventare a disposizione di qualcuno e anche se facciamo le cose con piacere, alla lunga, finiranno per pesarci perché siamo troppo stanchi.


5. Creando momenti magici, offrendo la tua attenzione, il tuo ascolto e ricordando di dire alle persone vicine che vuoi loro bene.

Come pensi di sentirti a fine giornata?

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page