top of page
  • Monja Trevisiol

PIANIFICHI LA TUA SETTIMANA?

Aggiornamento: 4 gen




Quanto volte hai la sensazione che il tempo voli e tu non riesca a finire tutto ciò che volevi fare?


Quante volte sacrifichi del tempo che vorresti dedicare a te stessa per fare o finire cose di lavoro o per gli altri?


Quanto è importante pianificare la propria settimana e le proprie giornate per organizzare al meglio ciò che dobbiamo fare, ma anche ciò che desideriamo fare.


Le persone tendono a vedere come una perdita di tempo il sedersi e fare un planning settimanale e ogni giorno riprenderlo e aggiornarlo; preferiscono, invece, fare ciò che c’è da fare.


Avere le idee chiare sui propri impegni e dare un ordine di importanza alle cose da svolgere aiuta a sentirci più efficienti e soddisfatte di noi e della nostra vita a fine giornata.


E aiuta anche ad avere degli spazi da dedicare a noi stesse e alle nostre passioni.


La domenica sera o il lunedì mattina, prenditi mezz’ora di tempo per creare il tuo planning settimanale, che potrai aggiornare di giorno in giorno o a fine giornata o la mattina successiva.


Per una gestione efficace del tuo tempo inserisci per prime le cose più importanti che hai da fare o che vuoi fare e poi quelle urgenti.


È importante che tu ti prenda il giusto tempo da dedicare a te stessa e inserisca nel planning quotidiano anche gli appuntamenti dedicati alla cura di te e alle tue passioni, fonte di ricarica energetica per affrontare meglio le tue giornate e la tua settimana.


Inserisci anche dei “momenti magici”, momenti speciali per te o da condividere con le persone a cui vuoi bene.


Man mano che porti a termine qualcosa, spuntala.


Quando hai le idee chiare su cosa devi fare, lo fai più velocemente e quando lo finisci sai già su cosa focalizzare la tua attenzione.


Prendi la buona abitudine di aggiornare ogni giorno il tuo planning settimanale.


Ogni 5 minuti investiti in pianificazione, ne risparmierai 30 nell'esecuzione!

2 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page